L’Ombra della Montagna

Il grandioso debutto di Gregory David Roberts, Shantaram, trascinò quattro milioni di lettori nel cuore dell’India più nascosta per seguire le spericolate avventure di Lin, un australiano in fuga dalla prigione che, in uno slum di Bombay, diviene «Shantaram», l’uomo della pace di Dio.

Nel seguito L’ombra della montagna sono trascorsi due anni e Lin si trova al centro di una violenta faida tra le nuove generazioni di mafiosi che controllano i traffici di denaro di Bombay. Ora che accanto a sé non ha più Kaderbhai, il boss che lo aveva preso sotto la sua ala come un figlio, e la sua amica del cuore Karla è andata in sposa a un magnate dei media, Lin si sente perso e avvilito.

Ha un nuovo amore, l’americana Lisa, ma sembra proprio che il destino voglia farlo precipitare di nuovo nella tenebra da cui si è faticosamente tratto fuori.

Che cosa può fare, allora, per ritrovare se stesso e la strada verso la felicità?
Lin conosce già la risposta: deve smettere di vivere all’ombra della montagna.

Se vuole dare una svolta alla propria vita, non può tornare lungo il sentiero da cui è venuto, ma deve scalare gli ostacoli che gli si parano davanti. Solo una volta raggiunta la vetta, «Shantaram» potrà osservare l’orizzonte in totale libertà e capire chi è diventato, e che cosa gli riserverà il futuro.

Dall’autore del best-seller mondiale Shantaram, L’ombra della montagna è una storia appassionante, di una commovente umanità, ambientata tra gli slum di Bombay e i villaggi sperduti dello Sri Lanka, tra la Germania e l’Italia.

Un romanzo epico in cui Roberts intreccia con maestria speranza, amore, fede e redenzione, per una vicenda che toccherà di nuovo la mente e il cuore di tutti i lettori.


Ringraziamenti: Foto di x616436489

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *